Il nostro percorso verso un’economia sostenibile sotto i 2 gradi.

I ghiacciai polari e montani si stanno sciogliendo, il livello del mare si sta alzando, le zone climatiche si stanno spostando e gli eventi meteorologici estremi come periodi di siccità, ondate di caldo o tempeste sono sempre più frequenti – il riscaldamento globale sta diventando una minaccia sempre più consistente. Il nostro pianeta è già sul punto di raggiungere soglie critiche – il cosiddetto punto di non ritorno (detto anche tipping point) – a partire dalle quali si originano cambiamenti climatici rapidi, significativi ed irreversibili che vanno ad interessare anche il sistema climatico globale.

Obiettivo inferiore ai 2 gradi

Nel 2015, la dichiarazione finale del vertice sul clima di Parigi ha formulato l’obiettivo dei due gradi: la comunità internazionale si è data l’obiettivo di limitare il riscaldamento globale dell’atmosfera ben al di sotto dei 2°C rispetto all’epoca preindustriale. Sarebbe ancora meglio limitare il riscaldamento globale a 1,5°C.

La nostra strategia climatica:
misurare, bilanciare, ridurre

Limitare il riscaldamento globale ben al di sotto dei 2 gradi è possibile solo con l’aiuto delle aziende. Un’economia neutrale dal punto di vista climatico è fattibile e apre nuove opportunità – così abbiamo deciso di sostenere gli obiettivi climatici con le nostre azioni e di ridurre la nostra impronta di CO2.

Dal 1° Ottobre, abbiamo compensato il 100% delle nostre emissioni di CO2, rendendo SHOP FARMACIA un’azienda a impatto climatico zero.

 

Information