Ecco come calcoliamo la nostra impronta di CO2.

L’impronta di CO2, chiamata anche bilancio di CO2 o carbon footprint, è un elemento importante per lo sviluppo di una strategia di salvaguardia del clima. Solo calcolando l’effettiva impronta di CO2 si possono identificare i potenziali di riduzione e adottare misure appropriate.

Il nostro Corporate Carbon Footprint è stato calcolato con l’aiuto di Climate Partner - l’esperto in bilanci di CO2 - secondo lo standard internazionale del Greenhouse Gas Protocol.

Questo standard specifica quali aree dell’azienda vengono considerate nel calcolo. Nel nostro caso, si tratta di emissioni che si generano dal trasporto della merce verso i clienti o la nostra sede, dagli spostamenti dei dipendenti, dal consumo di energia nelle nostre sedi o dalla produzione dei nostri imballaggi e materiali pubblicitari. È importante sottolineare che i prodotti che vendiamo in qualità di farmacia non vengano presi in considerazione. Si tratta piuttosto di emissioni assegnate ai produttori dei prodotti.

 

Andare sul sicuro: confermato da TÜV Rheinland.

La certificazione da parte di un ente neutrale era un elemento particolarmente importante per noi: TÜV Rheinland ha confermato che il bilancio di CO2 era stato redatto correttamente:

Corporate Carbon Footprint TÜV Rheinland

Nel 2020 SHOP APOTHEKE ha emesso complessivamente poco più di 15.00 tonnellate di CO2. Abbiamo calcolato questo risultato sui nostri pacchi e sappiamo oggi che un singolo pacco ha un’impronta di CO2 pari a 0,93 kg.

L’impronta di carbonio è un elemento importante per un impegno trasparente e di successo nella salvaguardia del clima. Con l’aiuto dell’impronta di carbonio, possiamo identificare i campi di azione più importanti per la riduzione di CO2, definire gli obiettivi di riduzione delle emissioni di CO2 lungo la catena del valore, misurare i progressi nell’evitare e ridurre le emissioni di CO2 e compensare le inevitabili emissioni di CO2 sostenendo progetti di salvaguardia del clima.

Information